Home / Otoplastica / Otoplastica Reggio Emilia

Otoplastica Reggio Emilia

OTOPLASTICA REGGIO EMILIA
La chirurgia estetica è particolarmente utile per riuscire a risolvere e modificare tutti quegli inestetismi del corpo sia congeniti che derivati da incidenti o altri problemi. Uno dei campi più floridi e interessanti della chirurgia estetica è sicuramente l’otoplastica. Essa riguarda gli orecchi e tutti i problemi a essi inerenti. Il primo fra essi è sicuramente quello delle orecchie a sventola, di cui soffre addirittura il 56% della popolazione. Le orecchie a sventola si presentano spesso fin dall’età infantile e possono anche danneggiare seriamente la fiducia in se stessi di chi ne soffre in modo permanente. Per chi cerca interventi di otoplastica Reggio Emilia disponibili in questa regione vi sono molti nomi di medici interessanti a cui rivolgersi. Tra essi vi sono ad esempio: la Dott.ssa Francesca Mazzeo e il Dott. Sandro Canossa.
Vi sono ovviamente tante altre opzioni a cui rivolgersi per poter ottenere ottimi risultati di otoplastica. Oltre agli interventi comuni vi è adesso la soluzione più vantaggiosa dell’otoplastica con Earfold. Essa consiste nell’inserimento di una placchetta in nitinol e oro biocomponibile 24 carati con una semplice incisione sottocutanea. La placchetta verrà installata direttamente sulla cartilagine in modo da modificare la deformazione e ridurla sensibilmente. Ovviamente essa è praticabile solamente su chi soffre di una mancanza totale o parziale dell’antelice e per chi non ha particolari e pericolose allergie ai metalli.
E’ comunque possibile fare dei consulti preventivi e richiedere di pronosticare i risultati dell’intervento. Essi sono infatti completamente prevedibili e potranno essere calibrati in base alle esigenze. I tempi di recupero post operatorio sono molto brevi e la durata dell’intervento è di soli 30 minuti circa, per un costo di 2500/3000 Euro rispetto alle cifre ben più alte dell’otoplastica invasiva o con laser. Questo intervento può essere praticato anche su bambini fin dai 7 anni e non richiede alcun tipo di fasciatura successiva, ma solamente di evitare sport o urti per alcune settimane.

Vota l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]

About Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *